?

Log in

demoscene_it
20 March 2008 @ 06:49 pm

Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

Siamo lieti di annunciarvi le date ufficiali del Buenzli 17.
15-16-17/08/2008

 

Chi non viene, non viene.

 
 
demoscene_it

Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

“The demo scene has been around for 20-some years now and it’s grown and leaps and bounds since then. From programmers pushing the limits of Ataris and Amigas to creating beautiful and haunting landscapes with full lighting, mapping and motion capture, demo groups have done it all and done it under 100k. And here’s 13 of the best of recent years…”

http://developers.slashdot.org/article.pl?sid=08/01/29/1510213

vale la pena di leggersi i commenti a riguardo.

Tags:
 
 
demoscene_it
07 February 2008 @ 10:18 pm

Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

NVScene
For the first time in the U.S., creative minds interested in demoscene, game modding, machinima, and digital art will join forces at NVSCENE to network, learn, compete, and show the world what they are capable of.

NVISION 2008
August 25-27, 2008
San Jose, CA

http://www.nvision2008.com/enthusiasts.html#demoscene

 
 
demoscene_it
31 January 2008 @ 05:13 pm

Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

Dopo la release del 12/07 , fatta in tutta fretta per essere resa pubblica in occasione del TuM, lo staff di PAiN ha iniziato a pianificare una ri-release dello stesso numero 59, ma con decisamente più articoli. Molti non erano arrivati in tempo, diversi altri sono stati scritti successivamente proprio in vista della seconda deadline.

Pain 12/07

Ora potete scaricare la versione aggiornata di PAiN con più articoli, bug fixati ed addirittura una craktro qui :).

edit: ecco il link a pouet, me ne ero dimenticata :)

 
 
demoscene_it
13 January 2008 @ 08:42 pm

Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

interview #2: Kurli of SQNY
The coder of the unpronounceably named group interviewed by our agent

[click here to read]

Tags:
 
 
 
demoscene_it

Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

*******************************
Articolo preso pari pari da QUI
*******************************

«Il mondo Amiga ha aspettato anche troppo», ha dichiarato lapidario Bill McEwen, attuale presidente di Amiga Inc., nel corso del Consumer Electronics Show (CES). E così, a sorpresa, nel corso del CES 2008 Amiga Inc. ha mostrato al mondo AmigaAnywhere 2, la nuova versione della tecnologia sviluppata dalla società e che punta a portare Amiga anche sul macchine equipaggiate con i sistemi operativi Windows, Win CE, CE.NET, PocketPC, Windows Mobile etc.

Il team di Register Hardware ha però dichiarato di aver parlato di persona con McEwen e di aver scoperto che in realtà si tratta di Amiga OS 5.0: «lo abbiamo dovuto chiamare così a causa dell’accordo fatto con Microsoft (la quale aveva distribuito “Amiga Anywhere Entertainment Pack #1″, un set di quattro giochi basati su AmigaDE, ora chiamato appunto AmigaAnywhere), ha infatti sussurrato nell’orecchio ai responsabili del portale, mostrando una versione di Invasion che girava su Windows Mobile 6 con tanto di logo all’avvio del gioco.

Cosa sarebbe AmigaAnywhere? Secondo la descrizione ufficiale si tratterebbe di «un Virtual Environment che permette e semplifica l’accesso alle stesse applicazioni attraverso una vasta varietà di apparecchi». Rispettando le consuete caratteristiche che tanto hanno reso famoso il computer Amiga, la piattaforma consente di creare programmi dal grande impatto audio-video, con una vasta interattività e una portabilità mai vista prima.

AmigaAnywhere 2 funziona attualmente sotto Windows, Windows Mobile, Linux per Pc e Linux per sistemi embedded. Inoltre, verrà realizzata una versione compatibile con Mac OS X. La tecnologia verrà presumibilmente portata su telefoni, media player, navigatori satellitari e molti altri gadget.

Tutto splendido, peccato che le reazioni da parte della comunità Amiga non siano delle migliori: Amiga Inc. ha ormai rilasciato una gran quantità di promesse mai (o solo parzialmente) mantenute e dubito che la lettera aperta alla comunità scritta da McEwen (che i più vorrebbero veder cadere dalla presidenza) possa far cambiare idea ai sostenitori di questa piattaforma. Inoltre, il nuovo prodotto, pur basato su Amiga OS 5, non rappresenta certamente una nuova evoluzione della piattaforma Amiga. Forse il futuro dello storico computer sarà nei telefonini con Windows Mobile… Vedremo.

Autore: Matteo Fanti
Fonte: Webnews [clicca qui]

Tags: ,
 
 
demoscene_it
30 December 2007 @ 03:07 pm

Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

Come qualcuno se ne sarà accorto cercando di visitare il sito verso l’ora di pranzo, oggi Scene IT[!] è stato aggiornato \o/

Novità:

  • Bugfix, varie ed eventuali
  • Feature: possibilità di ricevere email per ogni nuovo post pubblicato [subscriptions], disponibile sia per gli utenti registrati che per gli utenti non registrati.
    Gli utenti registrati e loggati vedranno un messaggio con un link che permetterà loro di specificare eventuali preferenze; gli utenti non registrati, invece, un form per iscriversi/disinscriversi a queste notifiche. Se qualcuno lo prova, per cortesia, feedback, che dal pannello amministrativo funziona sempre tutto :P
  • </p>

    Inoltre, come annunciato, ecco l’ultimo [?] post sul Tum. I risultati e le releases dovrebbero essere già online su scene.org e pouet.net . Su slengpung, invece, potete vedere le prime foto del party . Potete anche vedere i nostri eroi Dixan e Pan, l’unica rappresentanza Italiana al Tum afaik <3

    Per chi è interessato, a breve sul sito del Tum verrà lanciata la sezione ‘afterparty’ :)

     
     
    demoscene_it
    29 December 2007 @ 05:12 pm

    Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

    Il Tum quest’anno ha portato altre sorprese.

    E’ stato, infatti, lanciato ‘live’  il sito del BreakPoint 2008, il demoparty più atteso della scena che avrà luogo dal 21 Marzo alle 12.00 fino al 24 Marzo, alle 13.00 - in concomitanza con le vacanze Pasquali.

    Il tema di “quest’anno”, che rende onore alla cittadina di Bingen am Rhein, è ‘Digital Flowers’. Nel 2008, oltre alle features dell’anno scorso [inteso come 2007, ovviamente] si aggiungono altre interessanti sciccherie, da cercare qua e là . Vi è inoltre un’ampia ’scelta’ per quanto riguarda il ticket [intero, social, per le compo only..]. Il prezzo del biglietto non è ancora stato deciso, ma come suggerimento riguardo a ‘cosa aspettarsi’ gli organizzatori fanno riferimento al ticket dell’anno scorso: 60Euro [e ricordo che le ragazze dal 2007 non entrano più gratis]. D’obbligo una visita al nuovo sito quindi e non dimenticate che le registrazioni sono aperte!

    E’ stato inoltre ufficialmente presentato anche SCEEN #2. Sebbene il primo batch di copie sia stato spedito il 17 dicembre e molti scener lo abbiano già trovato sotto l’albero per Natale, fino ad ora era da considerare ‘non out’. E’ stato invece possibile acquistarne delle copie al Tum, ed  a breve il sito verrà aggiornato per la vendita online. La vendita attraverso il sito ufficiale è preferita ma, se proprio non potete resistere, potete comunque acquistare quello che vi interessa al GO64 Shop. Vista la qualità e l’importanza data all’issue #1, la #2 ha portato con sè delle aspettative. Le primissime ‘recensioni non ufficiali’ ne parlano comunque positivamente.

    Le prossima news riguarderà quasi sicuramente il Tum stesso: ora che è finito, aspettiamo di conoscere i risultati e di poter scaricare le entry :)

     
     
    demoscene_it
    28 December 2007 @ 07:07 pm

    Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

    Pain 12/07 Dopo tanta attesa, è finalmente uscito Pain 12/07. Releasato ancora una volta al The Ultimate Meeting, questo diskmag cade tra Natale ed il Nuovo Anno. Con la speranza che questa issue vi piaccia, gli editori desiderano augurare a tutti quanti Buone Feste :)
     
     
    demoscene_it
    28 December 2007 @ 02:33 pm

    Originally published at Scene-IT [!]. Please leave any comments there.

    Nel tentativo di mantenere una sorta di database più o meno aggiornato dei gruppi italiani, è stata oggi aggiunta la pagina ‘GRUPPI‘ a Scene [IT]!.

    Catalogare i gruppi che ci sono e ci sono stati è un lavoro lungo e difficile, spesso capitano imprecisioni e molti riferimenti non ci sono più in quanto i demogroup sono troppo ‘datati’.

    Chiunque noti errori, mancanze od imprecisioni, può aiutare a migliorare la pagina. Dateci quindi un’occhiata e grazie per il supporto ;)

    Tags: